Ebreo errante

Scarlino
Alla sua morte, un ebreo in odore di stregoneria viene sepolto fuori dal perimetro consacrato. Al mattino viene ritrovato fuori dalla terra. Seguono molti tentativi di sotterramento, tutti falliti, fino a quando non si trova un posto dal quale non si sente il suono delle campane.

Fenenna Bartolommei, Leggende Maremmane, Grosseto, 1966.

Roberto Ferretti, Leggende e tradizioni popolari, Grosseto,rchivio delle tradizioni popolari, 1980