Il permesso

Il permesso
Padron di casa si chiede il permesso
Maggio ritorna è la stagion dei fiori
sboccian le rose ed al tempo stesso
spigan le messi gioiscono i cuori
lieti e festanti siamo al vostro ingresso
come fanno del Maggio gli amatori
siamo venuti a salutarvi e intanto
fare gli auguri a voi col nostro canto.
(ottava di Morbello Vergari)