Ottava dell'Alberaio

In uso nelle squadre che recano l'albero del maggio
Testo composto dal poeta estemporaneo Francesco Benelli

È tornato il maggio e l'albero portiamo
è simbolo di pace come un fiore
in questo mondo in cui ci troviamo
gente e natura ha bisogno d'amore
uomini onesti del duemila siamo
pace nel mondo è l'unico splendore
un albero un fiore sì da trapiantare
per tradizion d'un canto popolare.