Il maggio allegro

maggio allegroTesto scritto da Morbello Vergari nel 1974

Spuntando il nuovo sole
con il suo manto d'oro
illumina la festa del lavoro - Rip. o del lavoro

Con la palma e l'alloro
ritorna il nuovo maggio
portando sulla terra il suo messaggio - Rip. Il suo messaggio

Recandoci in omaggio
la bella primavera
per far la gente più gaia e sincera - Rip. Gaia e sincera

Ogni fanciulla spera
in un mondo d'amore
pien di letizia come il prato in fiore - Rip. il prato in fiore

Del magico splendore
che veste la natura
si veste ogni vivente creatura - Rip. o creatura

 

Dal monte alla pianura
ogni cosa disserra
un invito di pace su la terra - Rip o su la terra

Prima di far la guerra
voi del lavoro ladri
chiedetelo il permesso ai buoni padri - Rip. ai buoni padri

Chiedetelo a le madri
agli occhi dei bambini
chiedetelo alle rose e ai gelsomini - Rip. ai gelsomini

Al posto dei confini
con siepi di veleno
stendiamo un velo di cèlo sereno Rip. di cèl sereno

Con sentimento pieno
pien di riconoscenza
vi salutiam prima di fa' partenza - Rip. di fa' partenza

Del maggio la semenza
germogli dentro voi
quest'è l'augurio che vi diamo noi. Rip. vi diamo noi