logo comune

c/o Biblioteca comunale Chelliana
via Carlo Cavalieri, 9 Grosseto
Tel. 0564/456244, 0564/488395
info@atp.comune.grosseto.it

 

Sede ed orari

 

L'Archivio delle tradizioni popolari della Maremma ha la struttura di una Associazione culturale.
Ha sede in via de Barberi, 106 fab. A.

E' possibile usufruire dei servizi dell'Archivio, compresa la visita alla Collezione Ferretti, previo appuntamento da prendere attraverso il Museo Archeologico e d'Arte della Maremma (tel. 0564 488752-488760)
oppure direttamente con
Paolo Nardini +39-338-3333098, indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

alt

 

L'Associazione culturale Archivio delle tradizioni popolari della Maremma, come previsto dal suo statuto, può avvalersi di un Comitato scientifico.

La composizione del Comitato scientifico dell'Archivio delle tradizioni popolari della Maremma grossetana (istituzione del Comune di Grosseto precedente alla Associazione) era così composto:
Pietro Clemente (Garante scientifico)
Piergiorgio Zotti (coordinatore)
Corrado Barontini (ricerca sul canto e la musica popolare)
Nevia Grazzini (didattica del folklore)
Paolo Nardini (cultura materiale, migrazioni e gruppi etnici, storia orale, poesia estemporanea)
Mario Papalini (studi sulla mitologia e attività editoriale)
Gabriella Pizzetti (fiabistica e storie di vita)

 

 

 

Fra i principali collaboratori dell'Archivio delle tradizioni popolari della Maremma grossetana (istituzione del Comune di Grosseto precedente alla Associazione): Angelo Biondi, Carlo Bonazza (fotografo), Florio Carnesecchi, Fabio Dei, Fabrizio Franceschini, Mariano Fresta, Pino Gala, Edo Galli (Gruppo tradizioni popolari Galli Silvestro), Maria Elena Giusti, Fabrizio Guasconi, Ramona Lami, Daniele Lamioni, Massimiliano Longo (pittore), Natascia Moroni, Martina Nardi, Lucio Niccolai, Mauro Papa (storico dell’arte), Alexia Proietti, Patrizia Scapin (Storica dell'arte), Alessandro Simonicca.

 

 

 


 


 

 





 

 

 


 L'Archivio delle tradizioni popolari della Maremma grossetana (istituzione del Comune di Grosseto precedente alla Associazione)ha contribuito alla realizzazione di alcune tesi di laurea, fra le quali:

Università degli studi di Siena
Facoltà di lettere e filosofia
RAGIONARE DI RACCONTI. LA NARRATIVA ORALE NEL FONDO “ROBERTO FERRETTI”. ORDINAMENTI E CLASSIFICAZIONI
Relatore professor Pietro Clemente
Tesi di laurea di Gabriella Pizzetti
Anno accademico 1990-91
 
Università degli studi di Siena
Facoltà di lettere e filosofia
ROCCALBEGNA: FESTE, MEMORIA E TRADIZIONE IN UN PAESE AMIATINO
Relatore professor Fabio Mugnaini
Correlatore professor Massimo Squillacciotti
Tesi di laurea di Martina Nardi
Anno accademico 2004-2005
 
Università degli studi di Siena
Facoltà di lettere e filosofia
VENETI IN TOSCANA: IDENTITÀ, FRONTIERE ETNICHE E PRATICHE ENDOGAMICHE IN UN CENTRO RURALE DELLA MAREMMA
Relatore professor Luciano Li Causi
Correlatore professor Fabio Mugnaini
Tesi di laurea di Paolo Nardini
Anno accademico 2002-2003
 
Università degli studi di Bologna
Facoltà di lettere e filosofia
Corso di laurea in Scienze antropologiche
I VENETI DI ALBERESE: STORIA E STORIE DI VITA
Relatore professoressa Zelda Alice Franceschi
Tesi di laurea di Caterina Fidanza
Anno accademico 2005-2006
 
Università degli studi di Roma “La Sapienza
Facoltà di lettere e filosofia
Dipartimento di studi glottoantropologici e discipline musicali
Laurea specialistica in discipline etnoantropologiche
L’ETNOGRAFIA DEL PARLANTE. DALLA CLASSIFICAZIONE PER TIPI ALLA PRAGMATICA DELL’ENUNCIANTE. SONDAGGIO SUL FONDO NARRATIVO ORALE “ROBERTO FERRETTI” DELL’ARCHIVIO DELLE TRADIZIONI POPOLARI DELLA MAREMMA GROSSETANA
Relatore professor Alessandro Simonicca
Correlatore professoressa Maria Federico
Tesi di laurea di Natascia Moroni
Anno accademico 2005-2006
 
Università degli studi di Siena
Facoltà di lettere e filosofia
LA MEMORIA CHIARA: STORIA DI VITA DI ANITA RADI GRASSI
(tesi di laurea sulla storia di vita della mamma di Niccolino Grassi, poeta in ottava rima, contadino e pastore della zona di Massa Marittima)
Relatore Pietro Clemente
Tesi di laurea di Eleonora Zannerini
Anno Accademico 2001-2002
 
Università degli Studi di Siena
Facoltà di Lettere e Filosofia- sede di Arezzo
Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione
PRATICHE ALIMENTARI E FLUSSI MIGRATORI: MUTAMENTO, PERSISTENZE, IBRIDAZIONI. UNA RICERCA AD ALBERESE (GROSSETO)
Relatori professoressa Maria Luisa Meoni, professor Ivo Biagianti
Tesi di laurea di Sara Fedeli
a.a. 2004/2005